Luogo: LAZIO

Committente: ATI ITALFERR SPA - TECNIC SPA

Importo: € 80.000.000

Servizi: Progettazione 

Il progetto è relativo al “Ripristino di un collegamento ferroviario fra il porto di Civitavecchia e l’asse prioritario TEN-T n. 1 e la località Orte”. La ferrovia, oggetto dell’intervento, si snoda lungo la dorsale appenninica dei Monti della Tolfa da Civitavecchia fino ad Orte. Gli interventi principali riguardano la rifunzionalizzazione delle stazioni ferroviarie della predetta ferrovia, attraverso interventi di “conservazione integrata” sotto gli aspetti architettonici, impiantistici e strutturali.

Le stazioni oggetto di intervento sono tredici e sono situate nelle seguenti località: Aurelia, Mole del Mignone, Allumiere, Monteromano, Civitella Cesi, Blera, Barbarano Romano, Ronciglione, Caprarola, Fabrica di Roma, Corchiano, Gallese – Bassanello, Castel Bagnolo di Orte.

©2019 Artuso Architetti Associati P.IVA O2942070802. All Rights Reserved.

Area riservata